Giro d’Italia, viaggi e turismo: Termoli su riviste “Dove” e “Bell’Italia”

137

Due riviste di turismo e viaggi si occupano questo mese delle bellezze di Termoli e del Giro d’Italia. Si tratta di “Dove” e “Bell’Italia” che presentano la 104esima edizione del Giro soffermandosi sulle città di partenza e arrivo della carovana rosa.

“Bell’Italia”, di Cairo Editore, oltre a fornire un attento itinerario della settima tappa del Giro che culminerà a Termoli il 14 maggio prossimo,con lo speciale “Profumo di Sud” a cura di Roberto Mottadelli eattraverso un ulteriore approfondimento ricordaun aneddoto del Giro d’Italia del 1987 quando, proprio nella città adriatica a quattrocento metri dal traguardo e a causa di un contatto tra “Guidone” Bontempi e l’olandese Hermans, circa 50 corridori rovinarono a terra. Per sei di loro si resero necessarie le medicazioni del casoall’ ospedale San Timoteo. Nello speciale giganteggia la foto del borgo vecchio di Termoli ripreso dalla spiaggia di Sant’Antonio.

“Dove”, rivista di viaggi del Corriere della Sera e Rcs,nell’articolo “Trabocchi e pedali” a firma di Rita Bertazzoni, concentra la sua attenzione sulle mete della corsa e segnala ristoranti e strutture dove soggiornare al seguito del Giro tra Abruzzo e Molise. In quest’ultima rivista a pagina 26 campeggia una foto iconica del trabucco di Termoli.

Commenti Facebook