Gennaio 2014: al via i saldi anti-crisi, regione per regione

457

saldigente1Come ogni anno si attende la data di inizio dei saldi, per fare shopping, certo per chi può permetterselo.Si spera in una ripresa dalla crisi che stiamoa ttraversando e per questo i saldi 2014 sono stati soprannominati anti-crisi. Secondo alcune stime ogni famiglia, che farà spese dopo l’avvio dei saldi, spenderà in media 340 euro, per capi d’abbigliamento, calzature ed accessori, per un valore complessivo di 5,4miliardi di euro, pari al 18% del fatturato annuo, secondo altre stime la spesa media sarà di 155euro. In tutta Italia i saldi invernali partiranno con sconti di almeno il 30-40%.

Ribassi consistenti che, nella speranza dei commercianti, potrebbero segnare finalmente un’inversione di tendenza rispetto all’austerity degli ultimi anni di crisi. I saldi potrebbero insomma rappresentare un primo momento di riscatto dopo un 2013 pessimo per il settore dell’abbigliamento, in cui hanno chiuso 11.900 negozi.

Il calendario dei saldi:
Abruzzo dal 4 gennaio per 60 giorni
Basilicata dal 2 gennaio per 60 giorni
Calabria dal 4 gennaio per 60 giorni
Campania dal 2 gennaio  per 60 giorni
Emilia Romagna dal 4 gennaio per 60 giorni
Friuli dal 4 gennaio al 31 marzo
Lazio dal 4 gennaio al 14 febbraio
Liguria dal 4 gennaio al 17 febbraio
Lombardia dal 4 gennaio per 60 giorni
Marche dal 4 gennaio al 1 marzo
Molise dal 4 gennaio per 60 giorni
Piemonte dal 4 gennaio per 8 settimane
Puglia dal 4 gennaio al 28 febbraio
Sardegna dal 4 gennaio al 4 marzo
Sicilia dal 4 gennaio al 15 marzo
Toscana dal 4 gennaio per 60 giorni
Umbria dal 4 gennaio per 60 giorni
Valle D’Aosta dal 4 gennaio al 31 marzo
Veneto dal 4 gennaio al 28 febbraio
Bolzano(Provincia) dal 4 gennaio al 15 febbraio
Trento (Provincia) I commercianti determinano liberamente i periodi dei saldi

Commenti Facebook