Fa esplodere la cassetta della posta di un vicino: denunciato 85enne

369

Polizia volanti1In data di ieri, la Polizia di Stato ha denunziato alla locale Autorità Giudiziaria un 85enne, incensurato, abitante alla periferia di Campobasso, resosi responsabile di danneggiamento. Nel tardo pomeriggio del 27 febbraio scorso, un funzionario di un ufficio pubblico della Città, udiva dalla sua casa isolata, in cima ad una collina, un forte boato proveniente dalla strada comunale sita a valle. Successivamente lo stesso verificava che qualcuno aveva fatto esplodere la cassetta della posta in ghisa posta all’ingresso della strada privata che conduce alla propria abitazione.

Dopo il sopralluogo effettuato dal personale della Squadra Volante, le indagini venivano svolte dalla Squadra Mobile che, scartata la possibilità di un collegamento tra l’evento e la particolare attività professionale svolta dal denunciante, concentrava i propri i sospetti su un vicino di casa che nel corso della perquisizione effettuata nella mattinata di ieri presso la sua abitazione, veniva trovato in possesso di una scatola con n. 16 petardi.
L’anziano vicino, pur ammettendo le proprie responsabilità, non dava al personale della Squadra Mobile spiegazione plausibili al suo gesto vandalico.

Commenti Facebook