Durante (Possibile)ha presentato la consultazione on line “Acquarendum”

926

Il consigliere provinciale di Campobasso, Michele Durante (Possibile), ha presentato  la consultazione on line “Acquarendum”, una piattaforma che è già in rete attraverso i canali social più noti quali Facebook, Twitter ed Instagram, e che permetterà ai cittadini molisani di chiedere, al governo regionale, di affidare il servizio idrico ad un soggetto di diritto pubblico. “Dopo aver sancito nel referendum nazionale del 2011 che il servizio idrico sia privo di rilevanza economica e sia gestito dal pubblico – ha detto Durante – adesso portiamo con forza questa richiesta al governo regionale perché, attraverso l’Egam o non l’Egam, gli Ambiti affidino il servizio a soggetti pubblici così come prevede la legge e così come la consultazione popolare ha sancito. Per questo – ha concluso l’esponente di Possibile – noi lanciamo ‘Acquarendum’, una consultazione via web che permetterà a tutti i cittadini molisani, che verranno informati on line dai nostri profili e da quelli dei tanti soggetti singoli o associati che stanno lavorando a questa piattaforma, di condividere una foto che rimandi all’acqua come ad esempio il rubinetto di casa, una goccia, una nuvola o un secchio dicendo ‘noi vogliamo che il servizio idrico in Molise venga assegnato ad un soggetto di diritto pubblico'”.

Commenti Facebook