Di Maria, Inaugurata la mostra scultorea a Palazzo Moffa

630

consmostraE’ stata inaugurata nella mattinata di oggi, negli spazi antistanti l’aula consiliare di Via IV Novembre, la mostra Ipotesi di unione. Opere scultoree di Antonio Natale Di Maria. All’evento, organizzato dalla Presidenza del Consiglio regionale del Molise e collegato, come progetto in rete, alle celebrazioni per il Cinquantesimo anniversario della Regione Molise, erano presenti oltre all’artista, al Presidente dell’Assise, Vincenzo Niro, al Governatore Paolo Di Laura Frattura, al vicepresidente Filippo Monaco e al consigliere Domenico Di Nunzio, gli studenti del Secondo Circolo didattico e del Liceo Artistico ITAS “Pertini” di Campobasso.

“Non posso nascondere la mia emozione nel vedere la sede del Consiglio regionale del Molise aperta ai giovani, alla cultura e all’arte – ha sostenuto Niro ringraziando – “un artista molisano di spessore e grande originalità come Di Maria, a cui voglio, prima di ogni altra cosa, esprimere la mia gratitudine per l’impegno e la disponibilità mostrati nell’allestimento di questa significativa esposizione che arricchisce di un ulteriore valore le celebrazioni per il Cinquantenario della nostra Regione. Oggi – ha aggiunto il Presidente dell’assise – abbiamo creato un’occasione concreta per promuovere il nostro grande patrimonio artistico. Spero che la mostra di Di Maria sia solamente il primo di una serie di eventi che ospiteremo presso questa sede per promuovere arte e cultura”.
L’inaugurazione è stata preceduta da una lezione sulla storia del Molise tenuta dalla Dott.ssa Alberta De Lisio agli alunni del Secondo Circolo didattico nell’ambito del progetto “Di sana e robusta Costituzione”, contributo particolarmente apprezzato dal Presidente Niro che ha sottolineato, in conclusione, “l’importanza di momenti formativi come questo nella creazione di uomini del domani consapevoli e fieri delle proprie origini”.

Commenti Facebook