Controlli della Compagnia Carabinieri Isernia: emesse 17 multe e ritirate 2 patenti

228

Il Comando Compagnia di Isernia che, nel corso del fine settimana, ha impegnato i militari del NOR e delle Stazioni dipendenti per controlli su strade, centri storici, aree rurali, con l’impiego sinergico, di autoradio, pattuglie delle Stazioni e  militari in abiti civili.

Sono state elevate 17 contravvenzioni al codice della strada per complessivi 1628,00 euro, controllate utilizzando l’etilometro 15 persone, ritirate 2 patenti e  sottratti nr. 56 punti dalle patenti di guida.

In totale, sono state 90 le persone controllate e 66 i mezzi fermati.

Controllati, in particolare, i beneficiari di misure alternative alla detenzione in carcere. Inoltre, sono stati controllati anche 12 esercizi commerciali per la verifica del rispetto della vigente normativa  per contenere il contagio da COVID-19. Nel corso dei numerosi posti di controllo attuati lungo le principali strade e nel centro della città è stato contravvenzionato, in via amministrativa un conducente trovato alla verifica con etilometro con tasso alcoolemico tra 0,5  e 08, gr./l con sanzione di euro 544,00 ciascuno, ritiro della patente e decurtazione di 10 punti.

Durante la notte la pattuglia della Sezione Radiomobile è intervenuta lungo la S.S. 17 poiché era stata segnalata da utenti in transito un’ autovettura Fiat Grande Punto fuori della sede stradale capovolta.

Il conducente, 52enne di altra provincia, in stato confusionale era ancora all’interno del veicolo, veniva soccorso e verificate le sue condizioni che fortunatamente sono risultate buone e tali da non richiedere l’intervento dei sanitari del 118. L’interessato, però, manifestava sintomatologia riconducibile a probabile assunzione di bevande alcooliche e, per tale ragione, dopo avergli assicurato le garanzie di legge, veniva sottoposto all’accertamento con l’etilometro che in entrambe le due prove evidenziava un tasso di 2,57 g.l.. Nei confronti dell’uomo veniva pertanto elevata contravvenzione per violazione dell’art. 186 bis co 3 del C.d.S., ritirata la patente di guida con la decurtazione di 10 punti, sequestrata l’autovettura di proprietà ai fini della confisca nonché informata la locale A.G. trattandosi di infrazione di carattere penale.

Commenti Facebook