Comitato Lavoratori Solagrital e Codisal: solidarietà a Frattura per l’aggressione ricevuta

485

Il Comitato Lavoratori Solagrital congiuntamente ai lavoratori Codisal, in riferimento alla incresciosa aggressione verbale avvenuta durante l’assemblea tenutasi ieri nello stabilimento GAM di Bojano, esprimendo la loro solidarietà al Presidente Paolo Di Laura Frattura, stigmatizzano e condannano l’atteggiamento provocatorio e denigratorio da parte di alcuni lavoratori i quali, seppur comprensibilmente esasperati dal perdurare del difficilissimo momento socio-economico ma inconsciamente complici di un premeditato tentativo di distorsione della realtà, sono stati a nostro giudizio irresponsabilmente strumentalizzati da uno sparuto gruppo di lavoratori (i quali hanno tutto l’interesse a mantenere lo status-quo), a discapito di una vera azione di rilancio della filiera avicola tutta.

Il Comitato Lavoratori Solagrital e Codisal, confidano nel buon senso del Presidente della Regione Molise il quale, già presentandosi all’assemblea dei lavoratori ha dimostrato coraggio e determinazione nel voler affrontare e risolvere la vertenza SOLAGRITAL /GAM/CODISAL, si dissociano fermamente da detti episodi con l’invito a non considerare gli stessi quale espressione dell’intera filiera bensì come espressione di un gruppo ridotto della stessa.
Il Presidente, infatti, si è assunto l’impegno a provvedere nei tempi minimi necessari di 15/20 gg al pagamento delle spettanze arretrate rivendicate nelle proteste di questi ultimi giorni dai lavoratori , trasportatori ed allevatori ed a far ripartire nel più breve tempo possibile l’attività di filiera.

Commenti Facebook