Carabinieri: passaggio di Consegne tra il Generale Di Santo e il Tenente Colonnello Renzetti

4664

disantrenzetNella mattinata di venerdì 22 novembre , presso la caserma “Eugenio frate”, sede della scuola allievi carabinieri di Campobasso, alla presenza del Generale di Brigata Antonio Bacile, comandante della Legione allievi carabinieri, si è svolta la cerimonia di passaggio di consegne tra il Generale di Brigata Michele Di Santo, comandante cedente, ed il Tenente Colonnello Antonio Renzetti, comandante subentrante. Il Generale Di Santo, che lascia il servizio attivo dopo oltre trentacinque anni di servizio ed una carriera importante che lo ha visto impegnato al comando di unità territoriali per ventisette anni, si è arruolato nell’arma il 24 gennaio 1978. E’ laureato in giurisprudenza.

Nella sua lunga esperienza di comando, è stato comandante di plotone allievi presso la scuola di Fossano; frequentatore del 15° corso applicativo, promosso sottotenente in s.p.e. Ha comandato il nucleo operativo e radiomobile della compagnia carabinieri di Moncalieri, comandante della compagnia carabinieri di mirafiori e, successivamente, comandante della compagnia carabinieri di Varallo Sesia e di Cosenza.
Dopo l’esperienza calabrese, ha comandato il reparto operativo del comando provinciale di Macerata.
Trascorsa la permanenza nelle marche è stato poi trasferito al comando provinciale di lecco, quale comandante, in un periodo particolarmente complesso e difficile dal punto di vista investigativo e della sicurezza pubblica, tanto da ricevere dalle autorità locali una medaglia d’argento e la cittadinanza onoraria di alcuni comuni della provincia di Lecco.
Dall’ottobre del 2006 regge il comando della scuola allievi carabinieri di Campobasso.
Nel suo messaggio di commiato ha ricordato, rivolgendosi al personale del quadro permanente ed agli allievi del 131° corso, i sette anni trascorsi al comando della scuola ringraziando tutti della preziosa collaborazione ricevuta nella non facile gestione dell’istituto di formazione. Ha, nel contempo, formulato al Tenente Colonnello Renzetti l’augurio di cogliere ogni soddisfazione dall’esperienza che si accinge ad intraprendere.

Il tenente colonnello renzetti si è arruolatonell’arma il 18 settembre 1982. Promosso tenente nel 1989, al termine del quadriennio di formazione accademia/scuola ufficiali, ha retto per due anni il comando di plotone presso questa scuola, per poi raggiungere il nucleo operativo della compagnia carabinieri di modena; promosso capitano ha poi comandato, per 4 anni, la compagnia carabinieri di ottana, nel nuorese, donde poi e’ stato trasferito alla compagnia di rimini. Promosso maggiore, ha comandato il reparto operativo del capoluogo romagnolo, ha poi retto l’ufficio comando del provinciale di rovigo e da ultimo il comando provinciale di isernia. E’ laureato in scienza della sicurezza interna ed esterna.
Nel suo discorso ha salutato il comandante della legione allievi e si è anch’egli rivolto agli allievi del 131 corso ed al personale del quadro permanente, infine augurando al predecessore generale michele di santo una felice quiescenza.

Commenti Facebook