Calcio Sedrie D/ Campobasso- Cyntialbalonga 1-2

178

Campobasso Raccichini, fabriani, Vanzan, Ladu, menna, Dalmazzi, Bonta’ candellori, Rossetti, Esposito, vitali.
All cudini.
Cyntialbalonga santilli, cardillo, carruolo, Gagliardini, Mazzei, rossania, magliocchetti, Di cairano, pace, d’ agostino, Cardella.All chiappara.Arbitro Castellone di Napoli.
marcatori al 19 esposito rig, al 45 d’agostino , al 78 cardella rig.

Campobasso, battuto per la prima volta in casa ma il risultato e’ bugiardo, i padroni di casa hanno avuto almeno tre occasioni nel primo tempoper chiudere il match. La gara, inizia con i lupi in attacco e al 5 Santilli viene impegnato da un tiro di vitali, al 10 , ci prova ladu ma la sfera finisce fuori.

Al 19, ladu , in area viene atterrato da rossania per l’arbitro e’ rigorelo tira esposito ma il portiere respinge la palla torna al giocatore rossoblu che questa volta segna e’ 1-0 per i locali. al 31, tiro di Bonta’ che colpisce il palo , poi la difesa respinge la minaccia.

Al 45, gli ospiti, improvvisamente pareggiano, angolo di D’ Agostino ex rossoblu , raccichini sbaglia la presa e la palla entra in rete e’ 1-1per le due squadre ma i lupi possono recriminare per le occasioni perse.

Finisce, cosi, il primo tempo con le due squadre che vanno negli spogliatoi sul 1 -1.Nel secondo tempo, al 50 tiro di vanzan ma la palla  termina alta, al 52, fallo di mano in area laziale , e’ calcio di rigore lo batte esposito ma questa volta ccolpisce il palo a portiere battuto , si resta sul punteggio di 1-1.

Al 78, dalmazzi atterra in area cardella per il direttore di gara e’ rigore si incarica del tiro cardella che segna il 2-1 per gli ospiti. I padroni di casa, non ci stanno a perdere ma la difesa laziale fa buona guardia difendendo con i denti il risultato. Finisce, cosi, la partita con la sconfitta dei rossoblu che ora sono a soli due punti di vantaggio sul notarescoe giovedi si va proprio a notaresco sperando di vincere questa gara che praticamente vale non tre ma sei punti per la sua importanza.
Arnaldo Angiolillo

Commenti Facebook