Blu costruzioni, lavori da sospendere. Frattura: conclusioni secondo la norma

647

frattura11Immediata sospensione dei lavori in corso di realizzazione della Blu Costruzioni srl nella città di Termoli e rimessione in pristino dell’area interessata: ai sensi dell’articolo 167 del decreto legislativo n.42 del 22 gennaio 2004, il Servizio pianificazione e gestione territoriale e paesaggistica della Regione Molise interviene così nella vicenda segnalata da alcuni consiglieri comunali di Termoli, che, avendo loro ravvisato presunte irregolarità nel procedimento afferente la realizzazione di edifici e infrastrutture da parte della Blu Costruzioni srl nell’ambito di un progetto di riqualificazione urbana oggetto di accordo di programma tra l’impresa e il Comune di Termoli, hanno chiesto l’intervento della Regione così come previsto dall’articolo 39 del Dpr 380/2001.

“Come è nostra abitudine – commenta il governatore Paolo di Laura Frattura –, anche per la vicenda dei lavori edilizi in corso nella zona adiacente la Chiesa di Gesù Crocifisso a Termoli, abbiamo agito solo ed esclusivamente in base a quanto la legge ci indica e impone. Dallo studio della documentazione prodotta ai nostri uffici – spiega il presidente –, sono state accertate violazioni al Codice dei beni culturali e del paesaggio. Da qui l’atto assunto dal Servizio pianificazione e gestione territoriale e paesaggistica della nostra amministrazione nel segno della massima trasparenza e del rigoroso rispetto della norma”, conclude Frattura.

Commenti Facebook