Turismo/ Guarracino (Uiltucs): il grande bluff!

284

Una grande vetrina, una grande passerella, grandi colori, grandi manifesti, grandi paroloni, una grande sala tutta blu, grandi effetti speciali, un grande marchio con la scritta “Stati generali del turismo e della cultura del Molise”: come sempre in Molise funziona tutto al contrario.


Sarebbe stato naturale l’inverso: prima ideare un piano strategico vero per il rilancio del settore turismo, poi ideare un bando con risorse economiche adeguate, poi, magari, convocare gli Stati generali del turismo per illustrare esattamente lo stato delle cose, chi beneficerà delle risorse, quali saranno le strategie di rilancio del settore turistico in Molise.


Invece si è preferito “regalare”un milione e trecentomila euro a Sviluppo Italia, con la speranza che si vedrà, forse, tra qualche tempo qualche risultato.


Alcune domande: chi beneficerà di queste risorse? Gli amici degli amici?
I posti di lavoro attualmente esistenti nel settore verranno rinforzati?
Quanti posti di lavoro creerà strategicamente questa iniziativa?
Un’ultima domanda: ma la classe politica che ha partorito questa idea che mestiere fa?
Attendiamo risposte.

Commenti Facebook