Noi con Salvini Molise/ una sede della Lega a Bojano

236

Il nostro primo obiettivo nell’area matesina sarà quella di aprire a breve a Bojano una nostra sede, una sezione della Lega capace di avvicinare i cittadini ed informarli sui nostri programmi e i nostri progetti su una parte della Regione che ha sofferto tantissimo e continua a soffrire per via della chiusura della Gam e di tante altre piccole e medie attività produttive, un vero e proprio colpo mortale portato avanti quasi chirurgicamente dall’attuale giunta regionale che ha praticamente portato alla fame centinaia di famiglie, un colpo mortale che ha impoverito tutta la zona e dove non pochi giovani sono stati costretti a scappare via, un crollo dell’economia e di conseguenza un vero record di povertà. Con Nicola Campanella a coordinare tutta l’attività territoriale dell’area matesesina – ha detto Romagnuolo – con la nomina del prossimo coordinatore cittadino di Bojano e con l’apertura della nostra prima sezione voluta fortemente proprio da Nicola, sono certa che noi della Lega Salvini Premier riusciremo quanto prima non solo a ridare una speranza ai cittadini bojanesi, ma ci impegneremo sinceramente in prima persona a risollevare le sorti di una zona che merita molta attenzione, merita di essere aiutata, merita tutto il nostro sostegno e soprattutto tutta la nostra necessaria attenzione. Il nostro impegno per Bojano – ha continuato Romagnuolo – è protratto verso coloro che non hanno un posto di lavoro o che il lavoro lo hanno perso, bisogna aiutare queste persone, i disoccupati, i giovani, le donne, i padri e le mamme di famiglia, bisogna ridare assistenza ed entusiasmo ad un mondo agricolo e a quello delle attività produttive ormai dimenticato. Il nostro primo banchetto della Lega a Bojano di domenica scorsa – ha proseguito Romagnuolo – ha suscitato nella piazza principale di Bojano un notevolissimo successo da parte dei cittadini ormai stanchi e stufi delle solite promesse, stufi di credere ancora alle bugie che ripetutamente alcuni professionisti della politica locale continuano ad incensare. Il nostro primo obiettivo a Bojano – ha ancora detto Romagnuolo – è stato quello di creare da subito una eccellente squadra di attivisti e di simpatizzanti della Lega che, a dire la verità, è stata una vera e propria sorpresa, cittadini che ormai credono nella Lega di Salvini come unico baluardo di libertà e di serietà, un partito la Lega, che si impegnerà a cerare nuovi posti di lavoro insistendo sulla nascita di piccole e medie aziende di trasformazione,si impegnerà a sostenere immediatamente la Gam, mi impegnerò per far avere gratuitamente l’asilo nido a tutti, per aiutare economicamente le famiglie con figli e quelle più bisognose, ci impegneremo per il dimezzamento del bollo auto, ci impegneremo per avere maggiore sicurezza e contro l’immigrazione clandestina.

(nella foto il banchetto di Bojano di domenica 21 gennaio)

Commenti Facebook