Romagnuolo: finalmente i tamponi gratis a Casacalenda

170


I cittadini di Casacalenda, in questo gravissimo momento  causato del Covid, hanno il diritto di sapere qual’e’ il loro stato di salute e quello dei loro familiari. Credo, che se per far fare questo test le istituzioni o le varie amministrazioni sono assenti, ben venga chi come me si offre di donare migliaia di tamponi ai cittadini per salvaguardare il loro diritto alla salute. E, non parliamo di noccioline.

Alcuni grigi personaggi, hanno anche vergognosamente montato una sterile e misera polemica su questa mia iniziativa, asserendo che avendo io donato e pagato i tamponi per i test, sarebbe voto di scambio, pur non essendo io candidata. Amenità che non meritano commenti, perché a Larino ad esempio, i tamponi sono stati pagati dalla Fruttagel. Sono quindi molto soddisfatta e felice di poter finalmente dire ai miei concittadini che a Casacalenda, si terrà uno screening di tamponi rapidi naso – faringeo. È quanto dichiarato da Aida Romagnuolo.

Lo screening, si terrà domenica 28 Febbraio dalle ore 9:00 alle ore 12:30 e dalle ore 13:30 alle ore 17:30 30 presso la zona industriale PIP,  in modalità Drive-In, cioè senza scendere dall’automobile.

I cittadini di che intendono sottoporsi al tampone, ha continuato Romagnuolo, dovranno effettuare la prenotazione sul sito del Comune di Casacalenda. Vorrei ringraziare, ha concluso Aida Romagnuolo, la Commissaria Prefettizia Dott.ssa Agnese Scala, la Dott.ssa Maria Elisabetta Eremita, la Dott.ssa  Stefania Cavaiola, il Dott. Guglielmo Carbonara, gli infermieri Demelza Melfi, Franco Di Tomaso, Anna Montaldo, la Croce Rossa Italiana, l’ Associazione ODV Provenza di Casacalenda, il Comandante della Polizia Municipale di Casacalenda  Filippo Di Geronimo, il Comando Carabinieri di Casacalenda Nicola D’Alessandro e il Capitano dei Carabinieri di Larino. E soprattutto, ringraziare i cittadini di Casacalenda

Commenti Facebook