Regione/maggiore attenzione sugli operatori socio sanitari che lavorano nelle Case di riposo

184

La Regione Molise, si appresta a concentrare maggiore attenzione sugli operatori socio sanitari che lavorano nelle Case di riposo nelle quali, complessivamente, sono ospitati circa 1.800 anziani.Questo quanto anticipato dal governatore Donato Toma. Ipotizzabile, l’avvio di uno screening a tappeto con l’esecuzione di tamponi al fine di prevenire il contagio da Coronavirus. Nei giorni scorsi si sono registrati casi positivi al Covid-19 nella struttura di Cercemaggiore e il decesso di un anziano ospite. Successivamente con propria ordinanza il governatore ha individuato zona rossa l’intera area del Comune molisano

Commenti Facebook