Molisecafone/Ed in politica arriva John Stravolto

3493

stravolto1E’ notizia degli ultimi tempi che un singolare personaggio, dopo anni passati nel sottobosco, abbia deciso di scendere ufficialmente nell’agone politico nella landa desolata di Molisecafone. Siccome si tratta di un caso davvero particolare sembra opportuno illuminare il popolo votante su alcuni aspetti del soggetto. Ecco alcuni tratti rilevanti:

1)    citazione: “Mi alzo alle quattro, faccio cento flessioni, viaggio molto e le donne, specie quelle tra i 30 e 40 anni, cascano tutte ai miei piedi” (il soggetto è un over 60)

2)    è notoriamente un portasfiga e forse scambia i gesti scaramantici delle persone che lo incontrano per proprie conquiste sessuali

3)    l’ente da lui diretto ha perso negli ultimi tempi oltre il 75% delle proprie fonti di sostegno
4)    è possibile trovarlo nelle notti molisane in discoteche “a la page” ballare come un forsennato insieme a ragazzini e ragazzine. Da qui il nomignolo che gli è stato affibbiato di “John Stravolto”
5)    entrerà in politica al seguito di un importantissimo uomo politico locale al quale ha portato la bellezza di circa 5 voti. Ma il legame sembra sia stato cementato in diverse notti brave trascorse insieme, vere e proprie “notti bianche”
6)    per far cascare ai suoi piedi le donne di cui al punto 1 ha speso circa un milione di euro dell’ente da lui diretto, una parte finita nelle sue tasche, una parte utilizzata per consulenze e lavori di comodo offerte alle sue concubine
7)    ha distrutto la sua famiglia
8)    per mantenere  il silenzio sulla sua doppia vita  John Stravolto minaccia denunce e querele ed intimidisce o prova ad intimidire tutti quelli che vorrebbero smascherarlo.
9)    Si accompagna, nella parte visibile della sua giornata, ad uno stuolo di professionisti poco professionali, gente dalla mira disgiunta o dalla marchetta facile in qualche ente subregionale.

Tra tutti coloro che indovineranno le reali generalità di John Stravolto sarà estratto un vincitore al quale sarà offerto nientepopodimenoche una serata in discoteca, una serata da passare  con John Stravolto in persona. Le consumazioni (quelle lecite, s’intende) sono incluse nel premio.

Commenti Facebook