Ordine degli Ingegneri: riconferma di Paolo Canè alla Presidenza

1022

Alta la percentuale dei votanti (il 51% degli aventi diritto) alle Elezioni per il Rinnovo del Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Isernia, che ha visto la riconferma alla presidenza dell’ing. Giovanni Paolo Canè. Una partecipazione al voto in controtendenza rispetto alla media nazionale, dove l’adesione media è stata pari circa al 10%.

Cané, riconfermato dai colleghi, ritornerà alla guida dell’Ordine provinciale per il prossimo quadriennio 2013 – 2017. Il professionista isernino è stato rieletto quasi all’unanimità, con il 96,6% dei voti, ottenendo 224 preferenze su 232 votanti.
Questo è solo uno dei risultati delle Elezioni dello scorso 8 settembre. A seguito delle votazioni sono stati eletti in seno al Consiglio nove professionisti: otto della sezione A ed uno nella sezione B.
Il direttivo risulta così composto: Canè Giovanni Paolo, Milano Armando, Pallante Armando, Cimorelli Domenico, Di Cristinzi Alessandro, Melaragno Massimo, Porfilio Giancarlo e Rossi Lucio per la sezione A e Mormile Francesca, unica quota rosa, per la sezione B.
In data 10 settembre, il Consiglio degli eletti ha poi assegnato le seguenti cariche: Presidente Canè G.P., Vice Presidente Rossi L., Segretario Pallante A., Tesoriere Porfilio G.
L’ing. Canè è Presidente del Consiglio dal 2001, l’ing. Rossi invece, è consigliere dal 2005. Si tratta degli unici due membri riconfermati. Rinnovati tutti gli altri esponenti.
Il neoeletto Consiglio ringrazia il Direttivo uscente per il lavoro svolto con alta professionalità e competenza nel corso dello scorso mandato, ed auspica di continuare a collaborare in maniera proficua con tutti gli iscritti, anche nei prossimi quattro anni.

Commenti Facebook