Fai Cisl: siglato l’accordo per il rinnovo del contratto integrativo della Società Birra Peroni

770

Nella tarda serata dell’8 aprile scorso è stato  siglato l’accordo per il rinnovo del contratto integrativo della Società Birra Peroni S.p.A. che con Sab Miller è tra i leader mondiali dei produttori di birra.
Il Commissario della Fai Cisl, Luigi Sbarra esprimendo soddisfazione per il raggiungimento di questa significativa intesa, sottolinea come, il consolidato sistema delle relazioni industriali ha permesso, pur nell’attuale difficile contesto economico che vede il settore penalizzato dall’aumento delle imposte e dalla contrazione dei consumi, un rafforzamento delle tutele normative e salariali a favore dei circa 1.400 lavoratori del Gruppo.
In particolare: sul versante del welfare aziendale per esempio verrà concesso ai genitori un giorno di permesso  in più, in aggiunta a quanto previsto dal ccnl, per eventi e cause particolari ed uno non retribuito in caso di malattia dei figli. Prevista inoltre la possibilità di usufruire di forme di flessibilità di orario in entrata e uscita per tutti i lavoratori e percorsi formativi specifici per chi rientra in azienda dopo l’assenza dovuta ai congedi parentali.
Viene rafforzato il versante normativo in tema di “sicurezza sul lavoro”  prevedendo una giornata denominata “Safety Day” dedicata alla diffusione tra i lavoratori della cultura della sicurezza.
Dal punto di vista economico, oltre all’incremento di 220 Euro nel triennio, viene modificata la composizione interna della parte gestionale del premio per obiettivi composto per il 20% dalla percentuale legata al raggiungimento di obiettivi di reparto e per il 40% agli indici di stabilimento.
Ci auguriamo che l’accordo venga apprezzato dai lavoratori, nelle assemblee che si terranno nei prossimi giorni, negli stabilimenti di Roma, Bari e Padova

Commenti Facebook