Donne che vedono il futuro, esposizione di 209 ritratti fotografici a Palazzo Madama a Torino

1001

Palazzo Madama presenta dal 12 marzo al 7 giugno in Camera di Madama Reale Donne che vedono il futuro, una grande esposizione di ben 209 ritratti fotografici di donne che hanno partecipato al grande progetto del museo dedicato al ruolo delle donne nella società.  Il progetto conclude il percorso avviato a dicembre in occasione della mostra Women of Vision. Le fotografe di National Geographic. Un workshop a cura della fotografa torinese Bruna Biamino ha visto donne di ogni età, dai 3 ai 92 anni, rispondere all’invito del museo offrendo la propria visione del futuro attraverso un ritratto fotografico e una dichiarazione scritta. Ne sono nati 209 ritratti, ora presentati in Camera di Madama Reale in una grande esposizione originale. Ad accompagnare le fotografie, un’installazione sonora con le frasi rilasciate dalle donne fotografate da Bruna Biamino.
Nel pomeriggio inaugurale di mercoledì 11 marzo, aperto a tutti gli interessati, Palazzo Madama ospiterà alle 17.30 “La cultura dello specchio. Stare insieme come le dita in una mano”, conferenza in Sala del Senato sul tema della pratica collaborativa. Ne discuteranno esperti e professionisti provenienti da diversi ambiti disciplinari: Stefano Barrese (manager), Carmen Belloni (sociologa), Bruna Biamino (fotografa), Mario Calabresi (giornalista e direttore de “La Stampa”), Gianfranco Carbonato (imprenditore), Adriano Favole (antropologo), Luca Remmert (imprenditore), Camillo Venesio (banchiere).
Modera la conferenza Maria Grazia Turri, filosofa ed economista. Ingresso libero fino a esaurimento posti. È prevista la diretta streaming.
Al termine dell’incontro seguirà, a partire dalle ore 19.00, l’inaugurazione della mostra fotografica in Camera di Madama Reale.

DONNE CHE VEDONO IL FUTURO – La mostra
209 donne, dai 3 ai 92 anni, raccontano a Palazzo Madama la loro idea di futuro nelle fotografie di Bruna Biamino
Palazzo Madama | Camera di Madama Reale – Torino
12 marzo – 7 giugno 2015
Inaugurazione: mercoledì 11 marzo, ore 19.00

Commenti Facebook