Venafro: rapina al Bancomat della Banca Toscana

1045

 E’ stato un colpo studiato nei minimi particolari quello messo a segno da tre malviventi alla Banca Toscana. Tutto è successo alle cinque e un quarto tra mercoledì e giovedì quando la banda è entrata in azione con una fiamma ossidrica asportando il bancomat situato in una traversa della centralissima via Campania. I ladri, accedendo da un ingresso secondario sono entrati in azione recidendo la cassaforte e facendo scattare proprio in quel momento il sistema d’allarme. Nonostante questo i malviventi sono riusciti comunque a fuggire con un bottino che si aggira intorno al 10.000 euro. Del caso si stanno occupando i Carabinieri della Compagnia di Venafro guidati dal capitano Giuseppe Fedele analizzando tutti i filmati ripresi dalle telecamere a circuito chiuso della zona e ascoltando numerosi testimoni che sembra avrebbero fornito importanti dettagli.

Commenti Facebook