Presentazione della convenzione sottoscritta tra le BCC, operanti in Molise e Fidi Alta Italia

554

Martedì 4 febbraio alle 10.30  presso la Provincia di Isernia (sala gialla), si terrà un incontro promosso nell’ambito delle attività divulgative previste nel programma di attivazione dello “sportello informativo per il microcredito”, realizzato dalla Provincia di Isernia (ufficio Politiche Attive del Lavoro) in collaborazione con Fidi Alta Italia.  Nel corso dell’incontro verrà illustrata l’importante convenzione sottoscritta tra le BCC, operanti in Molise, e Fidi Alta Italia (società iscritta nell’elenco di cui all’art. 107 del T.U.B.), che prevede l’erogazione di microcrediti alle imprese molisane.

Una convenzione aperta all’attiva partecipazione di Organismi pubblici attraverso la fornitura di una co-garanzia pari al 10%. L’interesse e la disponibilità mostrata a riguardo dalla Finmolise rappresenta un importante riferimento.

Verrà illustrato inoltre, come previsto dalla convenzione, l’avvio sperimentale di un modello organizzativo di “rete territoriale” volto a promuovere lo strumento del microcredito e a svolgere una capillare attività di animazione socio – economica. Un modello di “rete territoriale” funzionale anche al progetto interregionale promosso dall’Associazione Euridit, teso a favorire le start up e il consolidamento delle reti d’impresa in piena sintonia con la rete Europea prevista e promossa dal progetto COSME.

PARTECIPANO ALL’INCONTRO
Luigi Mazzuto presidente Provincia di Isernia
Gaetano Marucci Ass. Attività Prod. Provincia di Isernia
Giuliano Terzi A.D. Fidi Alta Italia
Carlo Veneziale presidente Finmolise spa
Giorgio Gagliardi Fidi Alta Italia Molise
Paolo Matteucci Responsabile commerciale Fedam BCC
Fausto Tosto Associazione Microcredito Sviluppo e Suss.
Pierluigi Ruta Associazione Microcredito Sviluppo e Suss.
Don Salvatore Rinaldi Diocesi Isernia – Venfro
Marco Fusco resp. EURIDIT Progetto microcredito
Conclude l’incontro:
Massimiliano Scarabeo Assessore Att. Prod. Regione Molise

Commenti Facebook