Distretto produttivo Campochiaro-Venafro, Del Fattore: si accelleri l’iter per la sottoscrizione dell’accordo di programma

668

La convocazione delle istituzioni regionali da parte del Ministero dello Sviluppo Economico per il 20 febbraio rappresenta l’avvio formale dell’iter che dovrà portare alla sottoscrizione dell’accordo di programma relativo al distretto produttivo Campochiaro-Venafro. E’ un passo avanti significativo e lo riteniamo frutto anche delle iniziative e mobilitazioni unitarie del sindacato nei mesi scorsi. Bisogna far di tutto per accelerare ulteriormente l’iter che porti al raggiungimento del risultato. La crisi continua a colpire e importanti aziende rischiano di chiudere con la conseguenza drammatica di nuovi posti di lavoro che si perdono. La definizione rapida dell’accordo di programma, anche se non esaustiva della crisi produttiva di quel comprensorio e della regione, costituisce però un’opportunità importante per dare nuovo impulso al settore industriale.E’ necessario, inoltre, che la Regione chiami subito al confronto le parti sociali per definire quali progetti e quali investimenti pubblici e privati possono avviare una ripresa produttiva di quel distretto con effetti positivi su tutta la regione. ( Dichiarazione di Sandro DEL FATTORE Segretario Generale CGIL Molise)

Commenti Facebook