Controllo stradale, elevate 12 contravvenzioni al codice della strada e ritirate 3 patenti

174

Si è concluso con un bilancio positivo il servizio disposto dal Comando Compagnia di Isernia che, nel corso del fine settimana, ha impegnato i militari del NOR e delle Stazioni dipendenti. Controllate strade, centri storici e aree rurali con l’impiego sinergico di autoradio, pattuglie delle Stazioni e  militari in abiti civili.

Elevate 12 contravvenzioni al codice della strada per complessivi 2.543 euro, controllate, utilizzando l’etilometro, 21 persone. Sono state ritirate 3 patenti e  sottratti 75 punti dalle patenti di guida.

In totale, sono state 76 le persone controllate e 60 i mezzi fermati. Sono stati controllati inoltre 10 esercizi commerciali per la verifica del rispetto della vigente normativa  per contenere il contagio da COVID-19.

In un centro della provincia è stato contravvenzionato con una sanzione amministrativa di 400 euro il titolare di un bar che non si era adoperato per evitare che i numerosi avventori fossero assembrati e che indossassero le mascherine di protezione all’interno dell’esercizio pubblico.

Nell’ambito delle numerose verifiche è stato altresì fermato un giovane conducente di un’ auto che, alla vista dei militari, ha assunto atteggiamento sospetto tale da far effettuare immediati approfondimenti sulla persona e all’interno dell’auto ove, al disotto del sedile lato guida, è stato rinvenuto un coltello a serramanico delle dimensioni di 23 cm del quale non ha saputo dare alcuna giustificazione. Per tale comportamento l’interessato è stato segnalato alla locale A.G. per porto abusivo di armi.

Commenti Facebook