Cerro al Volturno: dal Cis arrivano quasi tre milioni di euro per il recupero del centro storico e dell’antico Palazzo Cifelli

196

Importanti novità in arrivo nelle ultime ore per il comune amministrato dal sindaco Remo Di Ianni e dalla sua squadra di governo. Dal Cis Molise, Contratto Istituzionale di sviluppo, arrivano buone notizie e soprattutto fondi cospicui per portare avanti progetti importantissimi per lo sviluppo territoriale e culturale del popoloso centro dell’Alta Valle del Volturno.

Sono ben due i progetti che il governo del premier Conte ha finanziato ed inserito in quelli ammissibili al Cis. Si tratta del recupero del centro storico di Cerro capoluogo con una dotazione economica di ben 2.582.284,00 euro e il recupero dell’Antico Palazzo Cifelli con finanziamento di euro 400mila . Due notizie che il sindaco Remo Di Ianni attendeva da tempo.

Portiamo a compimento in questo modo – spiega Remo Di Ianni – due iniziative molto care sulle quali questa amministrazione comunale ha investito lavoro e tempo. Il recupero definitivo del nostro centro storico rappresenta una chiave di volta essenziale per lo sviluppo turistico. Lo stesso vale per i lavori che dovranno essere svolti su palazzo Cifelli, per il quale abbiamo un progetto davvero innovativo in mente. Un grazie – conclude il sindaco di Cerro al Volturno – al Governo Conte che ha inteso inserire questi nostri due progetti nel CIS, ora tocca a noi realizzarli a pieno”.

Commenti Facebook