Revisione Auto e moto: dal 1 gennaio 2015 in vigore nuove norme e nuovi tariffari

I centri autorizzati per le revisioni di auto e moto dal primo gennaio saranno dotati di sistemi di videosorveglianza per monitorare in tempo reale il corretto svolgimento delle attività di controllo, sistema per dire stop alle finte revisioni, ossia quelle eseguite in maniera del tutto approssimativa e superficiale. In aggiunta a ciò scatteranno nuovi tariffari statuiti dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ma andiamo nello specifico e vediamo di che cosa si tratta.

Da giovedì 1 gennaio 2015 la nuova norma sprevede:
– La revisione dovrà essere svolta mediante un servizio di sorveglianza.
–  La revisione dovrà essere segnalata contemporaneamente alla Motorizzazione.
Per effettuare una revisione controllata ci sarà un rincaro delle spese amministrative e saranno maggiori i costi per adattare i programmi software e gli appositi impianti alle nuove procedure previste dal protocollo chiamato Mctcnet2.
La revisione dei veicoli dovrà essere effettuata:
-Successivamente i 4 anni dalla registrazione dell’auto o della moto.
– Dopodiché la revisione dovrà essere eseguita ogni 2 anni.
– Mentre per i veicoli destinati al servizio pubblico, al nolo con guidatore, a quelli usufruiti per trasportare oggetti e ai rimorchi con un peso totale oltre i 3.500 kg. come le auto con motore elettrico, le ambulanze e i pullman, la revisione dovrà essere svolta tutti gli anni.

Il nuovo tariffario per la revisione dei veicoli sarà equivalente a 65.68 euro, ma nello specifico :
-Il costo dovuto per la revisione del veicolo è di 45.00 euro.
-L’IVA sarà del 22% sul costo e quindi si dovrà versare 9.90 euro.ì
-Per effettuare le pratiche automobilistiche c.c. 9001 con esonero IVA ex art. 15, si dovrà versare 9.00 euro.
-Il corrispondente del servizio pagamento sarà di 1.46 euro.
-Sul corrispondente di pagamente l’IVA sarà del 22% e si dovrà versare 0.32 euro.
-Il complessivo sul mandato e diritti sarà di 10.78 euro.

La revisione dei veicoli verrà a costare complessivamente 65.68 euro.

Per ulteriori approfondimenti e/o consulenze specifiche ci si può rivolgere allo Studio Terminus Srl- Elaborazione Dati Contabili e Servizi Caf ai seguenti indirizzi:
-CAMPOBASSO, via Duca d’Aosta 3/A, Tel. e Fax 0874/98926
– TERMOLI, via Asia 3/A, tel. 0875/81419
Indirizzo mail:
 [email protected]

Commenti Facebook