Decreto Taglia – Bollette: pacchetto di misure per la competitività presentato dai Ministri Guidi e Padoan

808

Dalla ‘spalmatura’ degli incentivi alle rinnovabili, alla riduzione degli sconti applicati a Rete Ferroviaria Italiana, passando per la semplificazione delle procedure per mettere in funzione piccoli impianti verdi: è il pacchetto delle misure che il Governo potrebbe portare nel Cdm di venerdì per raggiungere l’obiettivo di un taglio delle bollette per le Pmi del 10%.  Il decreto prevede misure varate dal governo per non meno di 3 miliardi di euro “a favore di imprese e famiglie”: un miliardo e mezzo – disposti tra decreto legge e successivi decreti attuativi – di tagli alle bollette e un altro miliardo e mezzo di incentivi fiscali agli investimenti produttivi e alla capitalizzazione d’azienda. Ecco alcuni dei punti principali della bozza del cosiddetto ‘taglia bollette’.
.
Il decreto legge contiene i seguenti provvedimenti:
–Più efficienza nelle isole minori
–Rimodulazione sconti alla rete ferroviaria
–Stop socializzazione sconti ex dipendenti società di distribuzione
–Semplificazioni amministrative per i piccoli produttori di rinnovabili(fotovoltaico,efficienza energetica,biometano)
Continua su

Negozioperleimprese

Commenti Facebook