Agenzia delle Entrate e Regione Molise rinnovano l’accordo per la gestione dell’IRAP e dell’addizionale regionale IRPEF

829

Rinnovata la convenzione per la gestione dell’Irap e dell’Addizionale regionale Irpef fra la Direzione Regionale dell’Agenzia delle Entrate e la Regione Molise L’accordo è stato siglato dal Direttore Regionale delle Entrate, Paola Alifuoco, e dal Direttore Generale della Giunta Regionale del Molise, Mauro Pasquale Di Mirco. In base alla convenzione, che ha validità annuale, l’Agenzia, con i propri uffici presenti sul territorio nazionale, si impegna a garantire ai contribuenti l’assistenza necessaria per la corretta applicazione delle imposte e per gli adempimenti connessi. La Direzione Regionale dell’Agenzia provvede ad assicurare, con i propri Uffici distribuiti sul territorio regionale, la liquidazione delle imposte sulla base delle dichiarazioni presentate, l’accertamento dell’imponibile non dichiarato e delle relative imposte dovute, la riscossione, l’esecuzione dei rimborsi dovuti, la tutela avanti agli organi del contenzioso per le eventuali controversie che dovessero insorgere con i contribuenti. L’accordo prevede, inoltre, la partecipazione di funzionari della Regione a corsi di formazione sulle imposte organizzati dall’Agenzia delle Entrate.
Per il coordinamento delle attività previste in convenzione, è istituita una Commissione paritetica, composta da due rappresentanti della Regione e due rappresentanti dell’Agenzia delle Entrate. In particolare, la Commissione opera per individuare le categorie economiche o tipologie di contribuenti di significativo interesse per la Regione, coordinare la programmazione delle attività di controllo sostanziale, armonizzare la gestione del contenzioso, monitorare la gestione della riscossione coattiva, l’esercizio dell’autotutela nonché e le attività di consulenza giuridica e di interpello. Il Direttore Regionale, Paola Alifuoco, e il Direttore Generale della Giunta Regionale del Molise, Mauro Pasquale Di Mirco hanno espresso viva soddisfazione per la rinnovata collaborazione che consolida il dialogo tra le due amministrazioni. La nuova sottoscrizione – ha aggiunto il Direttore Regionale Paola Alifuoco – consente una regolazione efficace dei rapporti tra Stato e Regione e risponde alle esigenze di autonomia locale, evitando una  duplicazione di apparati ed assicurando, allo stesso tempo, una gestione efficiente del tributo e il miglioramento dei servizi per i cittadini molisani.

Commenti Facebook