Parte il Primo Festival della Pizzica nel Sannio

705

S’avvicina l’appuntamento con la terza edizione del Primo Festival della Pizzica nel Sannio. Le sonorità della tipica danza salentina sbarcano nuovamente a Morcone , presso il Pala Fiera, il 26 ed il 27 ottobre.Questo il programma ufficiale dell’evento: sabato 26 –  Ta koràssia e Briganti di Terra d’Otranto in concerto; domenica 27 –  Kardìa e Tamburellisti di Torrepaduli in concerto. Entrambe le serate avranno inizio alle ore 21. La pizzica è divenuta un vero e proprio fenomeno musicale e culturale ampiamente conosciuto in tutto il Sud Italia. Pur essendo rimasto ben saldo alle proprie origini, il ballo popolare s’è diffuso a macchia d’olio in gran parte della penisola e sono molti gli eventi musicali che lo propongono.

Uno di questi è proprio il Primo Festival della Pizzica nel Sannio,  giunto ormai alla sua terza edizione e promosso dalla De Luise Agency con il patrocinio della Pro Loco e dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Morcone.
Direttore artistico Cosimo De Luise, direttore tecnico Vittorio De Luise.
L’evento si propone, attraverso la partecipazione di quei gruppi che riscoprono la pizzica e la rileggono in chiave attuale, di divenire appuntamento fisso per tutti gli appassionati e per coloro che s’affacciano per la prima volta ai ritmi caldi e trascinanti di questa danza folkloristica.
Un modo per confrontarsi con una cultura musicale molto simile a quella campana: il “tamburo a cornice” o tamburello, strumento base della pizzica salentina, riesce a produrre un ambiente ritmico straordinariamente coinvolgente e rappresenta l’elemento che accomuna le due sonorità.  Lo stesso strumento che ritroviamo nella tarantella e nella tammurriata napoletana.

Commenti Facebook