Mafalda: ancora ritardi per la mensa scolastica

646

Nonostante le sollecitazioni di molti cittadini, il servizio di mensa scolastica nel comune di Mafalda non è ancora attivo. Il gruppo consiliare di minoranza denuncia il fatto e dichiara: “Mafalda non è assolutamente nuova a queste cose. L’amministrazione Riccioni sarà ricordata per aver catapultato il paese indietro nel tempo”. “Quello che ci fa rabbia – prosegue la minoranza – è che, in un periodo di precario equilibrio istituzionale, economico e sociale, debbano essere i servizi legati all’infanzia a pagarne le conseguenze.

Oltre alla mensa, i bambini di Mafalda, sono stati privati anche del pulmino. Per questo abbiamo inoltrato una interrogazione al Sindaco Riccioni che dovrà rispondere delle sue scelte di fronte ai cittadini mafaldesi”. “Auspichiamo – conclude il gruppo di minoranza – che il Sindaco e tutta la sua maggioranza, decidano di risparmiare sui regali istituzionali, sui viaggi e sui rimborsi (onerose voci di bilancio) e investano risorse adeguate sul welfare locale che per una comunità rappresenta sempre un importante sistema di tenuta sociale”.

Commenti Facebook