Coromano: PdL irresponsabile. Soppresso il gruppo consiliare PdL di Riccia

430

coromano11Quale capogruppo consiliare “PDL – Berlusconi per Coromano” ritengo che le iniziative politiche assunte dai vertici e dai parlamentari PDL che hanno di fatto portato all’apertura della crisi di Governo, costituiscano un atto di gravissima irresponsabilità politica che non ha precedenti nella storia del nostro Paese. Le dimissioni dei parlamentari del PDL condizionate alla decadenza dalla carica di senatore di Berlusconi e le dimissioni della “delegazione  ministeriale”, costituiscono iniziative dettate da logiche e interessi che non hanno nulla a che vedere con le emergenze (istituzionali, politiche, economiche, produttive, occupazionali ecc.) che il nostro Paese deve affrontare (senza averne più ormai il tempo); anzi ritengo che tali iniziative politiche si pongano nella direzione opposta: quella di far “sprofondare” l’Italia in uno stato di crisi irreversibile.

Sono queste le ragioni che mi hanno indotto, unitamente agli altri consiglieri (Amorosa, Ciocca e Ricciardelli), a comunicare ufficialmente al Presidente del Consiglio comunale di Riccia “l’abbandono” del gruppo “PDL – Berlusconi per Coromano” e la costituzione di uno nuovo la cui denominazione sarà resa nota nella  prossima seduta consiliare.
Sono e resto una persona del centrodestra con una profonda cultura liberale, condivido ancora i valori e i principi su cui il PDL si fonda, e guarderò con attenzione, insieme ai miei amici consiglieri, coloro che in questo momento sapranno anteporre alle logiche di opportunismo politico l’interesse nazionale, che senza dubbio coincide oggi nella stabilità di Governo (contrariamente a quanto, incredibilmente, dichiarato da Silvio Berlusconi).
Michele Coromano

Commenti Facebook