X anniversario della morte di don Giussani, messa in suffragio a Campobasso

1500

Nel X anniversario della morte di don Luigi Giussani e nel XXXIII del riconoscimento pontificio della Fraternità di Comunione e Liberazione  sarà celebrata questa sera,  Lunedi 23 febbraio alle ore  20,00, nella Chiesa  della Carità in via Garibaldi a  Campobasso, la Santa Messa Presieduta dall’arcivescovo di Campobasso –Bojano S.E. mons. GianCarlo Bregantini. Nell’intenzione di preghiera  sarà commemorato il  decennale  della morte del fondatore di CL, don Giussani maestro ed educatore dei giovani alla Fede,  ed il proponimento per l’imminente   incontro con il Santo Padre a Roma. L’intuizione di don Giussani, la sua ansia di educare i giovani alla Fede risulta più che mai attuale, oggi. Risuonano forti le sue parole sulla missione educativa che è la missione di ogni Cristiano che deve  annunciare e  testimoniare. “Per favore mandateci in giro, noi clero, mandateci in giro nudi per le strade, toglieteci tutto, ma non toglieteci la possibilità di educare. Mi è stato fatto il dono della Fede perché io la comunichi”.    Chiediamo al Signore – ha detto Umberto  Brusciano  di CL Campobasso –  la grazia di vivere fino in fondo l’invito di Papa Francesco a «preservare la freschezza del carisma…rinnovando sempre il “primo amore”…sempre sulla strada, sempre in movimento, sempre aperti alle sorprese di Dio».

Commenti Facebook