Riscontrate irregolarità in alcuni locali del capoluogo, sanzionato titolare di un ristorante

248

La Polizia di Stato di Campobasso ha svolto, nei giorni scorsi, una mirata attività di controlli amministrativi nei confronti di esercizi pubblici di ristorazione e di somministrazione di bevande ed alimenti sia nel Capoluogo che in alcuni Comuni della provincia, rivolgendo particolare attenzione alle località che notoriamente richiamano numerosi utenti  nel fine

settimana. All’esito delle verifiche effettuate è stato a sanzionato il titolare di un esercizio di ristorazione che aveva organizzato una serata danzante, contravvenendo a quanto disposto dall’11 giugno scorso e ribadito dall’ultimo Decreto del 14 luglio. Il ristoratore rischia ora la comminazione della sanzione accessoria che prevede la chiusura del locale per un periodo da  5 a  30 giorni.

Commenti Facebook