Riccia/ Nasce l’Istituto omnicomprensivo del Fortore Riccia – Sant’Elia a Pianisi

267

Grande soddisfazione da parte dell’amministrazione comunale per l’approvazione del piano di dimensionamento scolastico che vedrà la nascita dell’Istituto Omnicomprensivo del Fortore Riccia – Sant’Elia a Pianisi. Al fine di mantenere compatta l’area del Fortore, il provvedimento prevederà l’accorpamento all’Istituto Omnicomprensivo di Riccia dei Plessi di Gambatesa, Macchia Val Fortore, Monacilioni, Pietracatella, Sant’Elia a Pianisi, Tufara, con la nascita dell’Istituto Omnicomprensivo del Fortore Riccia – Sant’Elia a Pianisi.
Si tratta di una fusione tra i due Istituti scolastici di Riccia e Sant’Elia a Pianisi, in cui confluiranno gli altri comuni del Fortore. Il nuovo Istituto avrà come dirigente scolastico quello di Riccia, che opererà in stretta collaborazione con l’attuale Reggente di Sant’Elia a Pianisi. La decisione, frutto di un fondamentale processo di dialogo e collaborazione con i sindaci ma anche con i dirigenti scolastici e rappresentanze di genitori, rappresenta una soluzione partecipata che tiene conto in primo luogo dell’interesse degli allievi e che contempera le diverse esigenze delle comunità.
“Grazie all’approvazione del piano di dimensionamento scolastico- ha commentato il Sindaco Pietro Testa – è possibile dare il via ad un processo di miglioramento ed integrazione dei servizi e dell’offerta formativa, con una capillarità importante nei vari territori della provincia. Ringrazio tutti i Sindaci, gli Assessori ed il Consiglio Provinciale che ha reso possibile il raggiungimento di questo importante traguardo in ambito scolastico, che ha guardato soprattutto all’interesse delle comunità e al rispetto dei territori, del mondo della scuola e dell’offerta formativa dei nostri ragazzi.”

Commenti Facebook