“Parco Archeologico Naturalistico Attrezzato di Monte Vairano”: Progetto di recupero dell’area attrezzata all’interno del Bosco Faiete

196

Il Comune di Campobasso il giorno 08 Dicembre 2020, ha formalizzato la concessione in comodato d’uso, in via sperimentale, dell’area attrezzata ubicata all’interno del Bosco Faiete denominata “Parco Archeologico Naturalistico Attrezzato di Monte Vairano”, all’Associazione “Guardie Ambientali”.


L’area SIC – SITO DI INTERESSE COMUNITARIO, realizzato dalla Comunità Montana, attualmente versa in condizione di forte degrado, in particolare le strutture realizzate all’interno dell’area attrezzata.


Il progetto di recupero dell’area prevede la collaborazione di istituzioni e diverse associazioni che condividano la visione di un’area e di un bosco realmente fruibile da parte della cittadinanza.

I passaggi fondamentali consistono nel ripristino dell’illuminazione esterna e della recinzione danneggiata in più punti, nella realizzazione di un sistema di videosorveglianza, nella ristrutturazione per step delle strutture, nella realizzazione di impianti sportivi e di intrattenimento e nell’organizzazione di eventi a carattere ambientalistico, culturale sociale e sportivo.


Altro aspetto importante è il ripristino e il potenziamento della sentieristica e l’installazione di una stazione meteo con webcam, grazie alla collaborazione di privati come Dimensione Explorer e Meteo Isernia e Molise, che hanno scelto di investire risorse in un bene comune di notevole interesse.

Quello che si vuole definire come un “consorzio di associazioni” ciascuna con il suo specifico campo di azione, ci permetterà di rendere nuovamente fruibile il parco di Monte Vairano, conservando la vocazione naturalistica, aggregativa e ricreativa, così come pensato nel progetto originale.

Commenti Facebook