Novità Sistri: predisposta una scheda per segnalare ogni tipo di problematica

493

Per consentire un processo puntuale di identificazione e specificazione delle problematiche riscontrate nell’utilizzo del Sistri, il Ministero dell’Ambiente ha predisposto, nella sezione utilità del sito www.sistri.it, il modulo “scheda segnalazioni” da utilizzare per comunicare ogni tipologia di segnalazione da parte degli utenti e/o delle associazioni di categoria.

La scheda è divisa in quattro sezioni:
– identificazione utente (sezione 1),
– contatto con contact center (sezione 2),
– dati specifici della problematica (sezione 3)
– e descrizione della problematica riscontrata (sezione 4).
La scheda, una volta compilata, va inviata all’indirizzo mail   [email protected] “Con il Sistri, il sistema informativo sulla movimentazione dei rifiuti speciali –afferma il Presidente della Camera di Commercio Amodio De Angelis-  ha subito un grosso cambiamento. Da un sistema cartaceo infatti- imperniato sui tre documenti costituiti dal formulario di identificazione dei rifiuti, registro di carico e scarico, modello unico di dichiarazione ambientale (Mud) – si è passati a soluzioni tecnologiche avanzate in grado, da un lato, di semplificare le procedure e gli adempimenti con una riduzione dei costi sostenuti dalle imprese e, dall’altro, di gestire in modo innovativo e più efficiente, e in tempo reale, un processo complesso e variegato che comprende tutta la filiera dei rifiuti, con garanzie di maggiore trasparenza e conoscenza.
La nuova scheda per le segnalazioni è a supporto delle imprese e delle associazioni di categorie in questa fase i passaggio. Con la finalità di sostenerli nella gestione degli adempimenti problematici connessi al sistri”.

Commenti Facebook