Guardia di Finanza: Campobasso, altri arresti e sequestri droga

254

I finanzieri, baschi verdi, della compagnia della guardia di Finanza di Campobasso hanno ancora colto in flagranza di reato ed arrestato, due giorni fa’, due soggetti, italiani, per detenzione e trasporto di sostanze stupefacenti.

Più in particolare, nel corso del controllo economico del territorio e repressione dei traffici illeciti, sequestrati, su strada, 200 grammi di hashish, abilmente occultati sotto il vano porta oggetti di un’autovettura sottoposta a controllo.

Tratti in arresto i due responsabili, italiani, soggetti insospettabili, i quali, al momento del controllo, avevano denotato, fin da subito, insofferenza e difficoltà, destando i sospetti operativi dei finanzieri operanti.

L’attività di contrasto continua incessante e si inserisce, altresì, nell’ambito dei servizi di controllo delle misure in materia di rischio epidemiologico da covid-19, quotidianamente disposti.

Il contrasto ai traffici illeciti ed i conseguenti risvolti economico-finanziari, anche attraverso il sequestro dei proventi illeciti maturati in capo a chi pone in essere comportamenti illegali, si conferma obiettivo della mission istituzionale della guardia di finanza.

Commenti Facebook