Emergenza Covid/Ordinanza sindacale a Bonefro: vietate attività di proposte e contratti porta a porta

146

Emergenza covid-19: con ordinanza sindacale ho vietato le attività attinenti a proposte ed offerte per la sottoscrizione e vendite di contratti di servizi con il sistema del “porta a porta” sul territorio comunale di Bonefro.

Ho adottato questo provvedimento sulla base delle motivazioni indicate nell’ordinanza ed, in particolare:

– considerato che gli agenti incaricati di promuovere proposte ed offerte per la sottoscrizione e vendite di contratti di servizi con il sistema del porta a porta si presentano presso le abitazioni private per invitare alla firma di contratti per le forniture relative ad utenze domestiche, accedendo anche all’interno delle abitazioni ed entrando in contatto diretto e prolungato con i residenti, con il rischio di non rispettare adeguato distanziamento fisico e le altre disposizioni precauzionali vigenti;

– ritenuto che la situazione attuale impone di scongiurare le occasioni di contatto e, pertanto, di mantenere uno stato di allerta ancora maggiore rispetto al rischio di diffusione nel Comune di Bonefro, composto da una popolazione molto numerosa di soggetti anziani, soggetti a rischio in caso di contagio da covid-19;

– dato atto che è stato effettuato il necessario bilanciamento degli interessi pubblici e privati coinvolti attraverso una esaustiva, ragionevole e proporzionata ponderazione e valutazione degli stessi, ritenendo che sia indispensabile assicurare una tutela anticipata del bene primario della salute pubblica a fronte di interessi di altro tipo e riservandosi ogni altro eventuale successivo provvedimento, anche all’esito della verifica dei risultati conseguiti a seguito dell’attuazione della presente ordinanza;

– precisato che la presente ordinanza contiene prescrizioni non in contrasto con le misure statali di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da covid-19, ma anzi volte a realizzare le condizioni per una piena attuazione delle stesse con riferimento allo specifico contesto sociale del Comune di Bonefro.

Il sindaco Nicola Giovanni Montagano

Commenti Facebook