Covid/ Dopo l’addio ad Angela, in sua memoria la famiglia ha pensato al “regalo sospeso”

214

Angela è andata via a 39 anni, la più giovane vittima del Covid in Molise e tra le più giovani in Italia.

Per ricordarla il fratello Agostino e la cognata Valeria hanno pensato a ‘il regalo sospeso’:
Grazie a tutti quelli che ci sono vicino in questo momento… ora siamo noi a chiedere un favore a voi. Angela adorava il Natale, era il suo periodo dell’anno preferito e abbiamo pensato a cosa le avrebbe fatto piacere più dei fiori. Abbiamo pensato a questa realtà locale che si chiama Rigiocattolo e alla bellissima iniziativa del “regalo sospeso”. Siamo certi che a lei avrebbe fatto immensamente piacere che per questo Natale i bambini meno fortunati della sua adorata Giulia, abbiano un regalo sotto l’albero! Andate a “sospendere” un regalo se ne avete voglia! Ve ne siamo immensamente grati. Il negozio è in via Garibaldi n°51″.

Commenti Facebook