Campobasso /Il ‘club 500’ dona soldi e regali alla Casa famiglia ‘Il piccolo principe’ di Limosano

536

Raduni, feste aggregazione e amicizia. Ma anche un cuore grande. Il Club 500 Campobasso del presidente Bruno Gazzillo ha donato alla casa famiglia società Cooperativa Sociale il Piccolo Principe di Limosano un assegno con una somma in denaro e tanti doni contribuendo a rendere più dolce il Natale dei bambini meno fortunati. Un momento di gioia e aggregazione vissuto proprio a ridosso delle feste, un momento che conferma la grande generosità del sodalizio molisano.

“Siamo felici e orgogliosi di aver regalato ai bambini meno fortunati un sorriso in un periodo di festa che deve essere tale anche per loro – rimarca il presidente Gazzillo – per noi è stato un momento importante di condivisione che ci permette di chiudere nella maniera migliore possibile il 2019. Dal punto di vista motoristico – continua il numero uno – è stato un anno positivo ricco di raduni e soddisfazioni condiviso con tanti altri amici di tutta Italia che come noi hanno la stessa passione per la 500. Adesso ci proiettiamo al 2020 che ci auguriamo possa essere altrettanto ricco e positivo”.

Commenti Facebook