Campobasso/ Convocazione diocesana: “La Testimonianza: via maestra dell’evangelizzazione”

187

«La Testimonianza: via maestra dell’evangelizzazione» è il tema della Convocazione Diocesana 2018 che avrà luogo dal 20 al 22 settembre, a Campobasso, presso la Parrocchia di Sant’Antonio di Padova. A partire dai giovani, la prima giornata di Convocazione (20 settembre) li vedrà protagonisti attraverso riflessioni e testimonianze, in continuità con il cammino di Agosto XMilleStrade che li ha visti riuniti in preghiera, al circo Massimo (Roma), alla presenza del Santo Padre.

Il tema della Convocazione prende spunto dalle parole di Papa Francesco pronunciate il 5 luglio 2014 in Molise dalle quali l’arcivescovo di Campobasso –Bojano, mons. GianCarlo Bregantini,  ha importato come traccia per il  nuovo anno pastorale 2018 -2019. Con la Convocazione diocesana dal 21 al 23 settembre 2018 ha inizio, dunque, l’assise diocesana che coinvolge le parrocchie i gruppi e le aggregazioni laicali. La convocazione in tutte le sue articolazioni (assemblea e laboratori) è rivolta particolarmente ai consigli pastorali parrocchiali che sono il perno della vita parrocchiale assieme ai loro parroci, ai diaconi, alle suore e alla realtà delle Confraternite.

 Il programma

giovedì 20 settembre, ore 18:00 chiesa Sant’Antonio di Padova:

-I giovani, pellegrini sulle strade del Molise, narrano la loro testimonianza (a cura della Pastorale Giovanile)

venerdì 21 settembre, ore 18:00 chiesa Sant’Antonio di Padova:

Dammi coraggio o Signore. La storia di Ester, la regina che vince la paura e salva il suo popolo dalla distruzione. Icona di speranza a cura di don Emilio Salvatore, biblista

sabato 22 settembre, ore 10:00 chiesa Sant’Antonio di Padova

Laboratori di studio e proposta

ore 17:30 Relazione Conclusiva “Testimoniare la fede in stile sinodale“, a cura di mons. Marcello Semeraro, vescovo di Albano Laziale.

Domenica 30 settembre

     ore 18:00 Chiesa Cattedrale -Campobass o  Santa Messa di Apertura del Nuovo Anno Pastorale.

ore 20:00 presso il Giardino dell’Episcopio,  festeggiamenti per il 70° compleanno dell’arcivescovo Bregantini

Commenti Facebook