Bocciata la mozione sull’app Junker. Cretella: “Mozione tardiva rispetto a quanto già preventivato dalla SEA”

375

Bocciata dal Consiglio Comunale la mozione presentata dal consigliere Trivisonno concernente l’app Junker per la raccolta differenziata. A margine della discussione svoltasi in aula l’assessore all’Ambiente, Simone Cretella, ha voluto specificare le motivazioni alla base della bocciatura della mozione da parte del Consiglio Comunale.

“È apparso evidente già prima della stessa discussione in aula quanto fosse tardiva la mozione presentata questa mattina in consiglio. La corrente Amministrazione, per il tramite della Sea, ha infatti già avviato tutte le procedure per un piano di comunicazione, da svolgersi con il contributo del Conai, all’interno del quale c’è proprio l’acquisto e l’adozione dell’app junker.

La mozione è stata bocciata per un solo motivo: perché perfettamente inutile. Detto ciò – ha poi aggiunto Cretella – spiace notare come il capogruppo Dem abbia avuto bisogno, per dare un senso a quanto non fatto nel precedente mandato amministrativo non solo sull’adozione di una app per la raccolta differenziata, pur avendo 5 anni di tempo e soldi a disposizione, buttarla su considerazioni tutte personali frutto di ricostruzioni di chi sa quali vicende a suo dire avvenute in aula. Considerazioni e interpretazioni che ben poco di politico raccontano e tanto sanno di polemica sterile, svuotando di senso quel dibattito propositivo e costruttivo spesso da lui stesso invocato in aula consiliare.”

Commenti Facebook