Arcidiocesi di Campobasso-Bojano. Il programma del vescovo Bregantini nella settimana santa 2020

646

L’ufficio stampa della Diocesi comunica il programma dettagliato della presenza del vescovo, mons. GianCarlo Bregantini, durante la settimana santa 2020.


Il vescovo sarà presente in alcune parrocchie della città, avendo egli scelto di essere “itinerante” lungo le Comunità e nei luoghi di maggior sofferenza. Intende infatti visitare i carcerati e gli anziani, essere solidale con i medici ed infermieri del Cardarelli con la Fondazione Gemelli.
Questo dunque il calendario indicativo.


Domenica delle Palme: messa a porte chiuse presso la parrocchia di san Leonardo, nel centro storico, alle ore 11.00.
Domenica delle palme, ore 15.00: preghiera davanti alla Casa di riposo Pistilli, di Campobasso.

Giovedì santo: nel pomeriggio, alle ore 15.00: messa all’aperto, davanti all’Ospedale Cardarelli, su invito dell’ASREM, per ringraziare tutti i medici ed infermieri, con la preghiera per tutti gli ammalati, ricoverati sia al Cardarelli che in ogni altro luogo.
Giovedì santo: ore 18.00: messa a porte chiuse alla cappella della Chiesa Libera, che è il centro eucaristico cittadino, ricordando così proprio la istituzione del’Eucarestia nella notte della Cena del Signore.

Venerdì santo: ore 15.00: messa a porte chiuse, nella parrocchia di san Giuseppe, per vivere l’azione liturgica, con il racconto della Passione del Signore, l’adorazione della Croce, la Comunione eucaristica, con la grande preghiera universale, dove, insieme a tutti cristiani, chiederemo con grande intensità e fiducia la liberazione da questo terribile virus.
Venerdì santo: ore 18.00: veglia di preghiera, davanti al Carcere, in comunione con la realtà politica e militare, in adorazione della Croce della cappella del carcere, con la lettura di alcuni brani della Passione, la preghiera dei fratelli detenuti, l’appello del Vescovo alla città e il canto, registrato, del “teco Vorrei!”.

Sabato santo: ore 21.00: Solenne Veglia pasquale a porte chiuse, nella parrocchia di sant’Antonio Abate, per annunciare la risurrezione del Signore nel cuore delle nostre periferie più impegnative.

Domenica di pasqua: ore 11.00: messa con le Suore dell’Istituto Divino Zelo, di via Elena, nella loro cappella interna.

Inoltre, ogni giorno, alle ore 17.00, vi sarà una CATECHESI del Vescovo, sulle sette Parole di Gesù sulla Croce, che diventano un vero itinerario di speranza. Infatti, anche noi, oggi, in tempo di pandemia, siamo chiamati a vivere queste sette Parole, per passare dalla parola di tristezza mortale di Gesù alla parola di speranza finale, per arrivare alla luce di una Risurrezione, tanto attesa.
Sarà possibile seguire le sette catechesi, sull’emittente TELEMOLISE, nei giorni da Domenica 5 aprile a sabato santo, 11 aprile, alle ore 17.00.

Commenti Facebook