Alta Formazione UniMol: Master anche su piattaforma digitale

199

L’Alta formazione UniMol si conferma e si arricchisce di nuove opportunità, vantaggi e prospettive e la didattica e la formazione anche su piattaforma digitale.
Sono aperte infatti le immatricolazioni a due Master, uno di primo livello – alla sua terza edizione – in Professionisti nella Scuola, nello Sport e nella Pubblica Amministrazione; l’altro, la novità di quest’anno accademico – di secondo livello in Sport, tra diritto, management e salute.
L’immatricolazione deve essere perfezionata entro le ore 12.00 del 22 novembre 2019.

Il Master di I livello in Professionisti nella Scuola, nello Sport e nella Pubblica Amministrazione è in continuità con le due edizioni precedenti, ma in ogni caso con un elemento di novità importante: ai due percorsi sviluppati anche nelle precedenti edizioni si affianca un terzo curriculum dedicato ai professionisti nello sport.
Così come richiesto nella valutazione dei titoli dei principali concorsi, ha durata annuale con l’acquisizione di almeno 60 crediti formativi universitari (cfu) e prevede alcuni esami comuni ai tre percorsi ed altri esami specifici per ciascuno degli indirizzi.

Questi i tre percorsi di studio:
“Scuola” che prevede, oltre alle attività didattiche del PF24 necessarie per il conseguimento dei 24 CFU ai sensi del D.M. n. 616/2017, altre attività ed insegnamenti per ulteriori 36 cfu che prepareranno lo studente anche su ulteriori competenze spendibili sia nel mondo della scuola, che in quello lavorativo. Tra queste è prevista anche l’acquisizione di una certificazione informatica o linguistica (a scelta tra diverse proposte) conseguita attraverso Enti accreditati. Per i laureati con debiti formativi in una classe di concorso per l’insegnamento nella scuola secondaria (es. laureati in giurisprudenza per insegnare diritto, in ingegneria per insegnare matematica…) c’è la possibilità di integrare gli esami nel piano di studio con ulteriori esami utili a colmare i debiti formativi.

“Pubblica Amministrazione” che è destinato prevalentemente a dipendenti delle amministrazioni pubbliche. Tale curriculum ricomprende insegnamenti sulle tematiche di maggiore attualità e di particolare interesse nell’ambito della Pubblica Amministrazione, come, ad esempio, disciplina sulla trasparenza e l’anticorruzione, protezione dei dati sensibili, problematiche inerenti all’amministrazione digitale, redazione degli atti amministrativi, gestione delle risorse umane e sicurezza sul lavoro.
Può essere visto anche come momento di aggiornamento e formazione in itinere per i dipendenti delle pubbliche amministrazioni per assolvere agli obblighi di formazione.
È prevista anche l’acquisizione di una certificazione informatica o linguistica (a scelta tra diverse proposte) conseguita attraverso Enti accreditati.

“Sport” è finalizzato ad acquisire le conoscenze nell’ambito del diritto sportivo, dell’amministrazione e del management relativo alle società sportive, dei temi legati alla diffusione della cultura sportiva e alle scienze della salute in ambito sportivo. È un percorso destinato soprattutto a dirigenti sportivi, procuratori, manager in ambito sportivo o anche ad atleti, appassionati, laureati in giurisprudenza o scienze motorie che vogliono acquisire competenze nell’ambito del diritto e management dello sport al fine di affacciarsi al mondo dei dirigenti sportivi. Anche per questo percorso è prevista l’acquisizione di una certificazione informatica o linguistica (a scelta tra diverse proposte) da conseguire attraverso Enti accreditati. I primi corsi ad essere erogati – anche su piattaforma digitale, da inizio dicembre 2019 – saranno i corsi base dei 24 cfu, per dar modo a coloro che vorranno partecipare ai prossimi concorsi nella scuola di ottenere la certificazione necessaria .

Il Master di secondo livello in “Sport, tra diritto, management e salute” integra ed amplia l’offerta formativa di UniMol per i professionisti nel mondo del lavoro. Ha durata annuale. Anch’esso prevede l’acquisizione di almeno 60 crediti formativi ed è destinato soprattutto a dirigenti sportivi, procuratori, manager in ambito sportivo o anche ad atleti, appassionati, laureati preferibilmente in discipline giuridiche, economiche, della comunicazione o scienze motorie che vogliono acquisire competenze nell’ambito del diritto, management e comunicazione dello sport al fine di affacciarsi al mondo dei dirigenti sportivi.

Anche per questo percorso è prevista l’acquisizione di una certificazione informatica o linguistica (a scelta tra diverse proposte) da conseguire attraverso Enti accreditati. Si caratterizza da corsi inerenti alla responsabilità e giustizia sportiva, alle tematiche inerenti sport e lavoro subordinato, al management e finanziamenti in ambito sportivo, doping e medicina sportiva, sport e media. Altri corsi attengono a tematiche di psicologia, sicurezza informatica, gestione delle risorse umane e metodologie e tecnologie inerenti alla comunicazione e divulgazione delle scienze giuridiche ed economiche. Le lezioni saranno erogate sia in presenza, sia su piattaforma digitale e ripartite ad intervalli da fine febbraio – inizio marzo 2020.

Una importante opportunità per tutti: gli studenti che hanno già partecipato al Master di I livello Professionisti nella scuola e nella P.A. delle precedenti edizioni potranno iscriversi ad uno dei Master di I o II livello pagando una quota di partecipazione ridotta del 20%; gli enti o le istituzioni che comunichino l’iscrizione di almeno cinque dipendenti, previa stipula di apposita convenzione, potranno far beneficiare i dipendenti stessi di una riduzione sulla quota di partecipazione pari al 20%.
Per saperne di più?

Gli Uffici amministrativi del Centro UniMol Management – II Edificio Polifunzionale, via F. De Sanctis, 86100 Campobasso – sono a disposizione per ogni richiesta di informazioni in merito alle modalità di presentazione della domanda e di partecipazione. Telefono: 0874/404831; 0874/404341; 0874/404920; mail: [email protected];
Così come gli Sportelli delle Segreterie Studenti – Tel. 0874.404589; mail: [email protected]; Per informazioni di carattere didattico/scientifico è possibile rivolgersi al coordinatore prof. Giovanni Capobianco attraverso la mail: [email protected];

Commenti Facebook