Home prima pagina Calcio a5: Il Cus Molise cade nel derby del Palaunimol contro l’Isernia

Calcio a5: Il Cus Molise cade nel derby del Palaunimol contro l’Isernia

186

Il Cus Molise cade nel derby del Palaunimol contro l’Isernia nel match valevole per la decima giornata di campionato. Una sfida nella quale la formazione di Marco Sanginario non ha giocato certo la sua miglior partita, anzi. “Non siamo proprio scesi in campo e abbiamo beccato la partita perfetta dell’Isernia”. E’ stato il commento del trainer di casa a fine partita. I biancocelesti, dal canto loro hanno messo in mostra qualità, potenzialità ed esperienza di un gruppo che comanda la classifica del girone con pieno merito. La cronaca parla di un avvio di gara super per la squadra di Scarpitti e Matticoli con il capitano Bidinotti che la sblocca quasi subito e Gigliofiorito che lo imita. Passano pochi minuti e tocca ad Ariati fare tris. La strada per il Cus Molise è tutta in salita e piove sul bagnato per i locali con l’espulsione di capitan Di Stefano che becca due gialli uno dietro l’altro ed è costretto alla doccia anticipata. Il Cus fa fatica a reagire anche perché l’Isernia non lascia spazi e quando attacca fa male. Prima del riposo arriva anche il poker. Questa volta è Campanella a deviare sfortunatamente alle spalle di D’Alauro un cross basso di Rafinha. La prima frazione di gioco finisce qui.

Nella ripresa il Cus prova a rientrare in partita, Joao Alonso cerca di spaventare Gallon ma il suo tiro non impensierisce il portiere brasiliano. Gigliofiorito va ancora a bersaglio e la partita si chiude praticamente qui. Il Cus prova a limitare i danni ma c’è ancora tempo per vedere le doppiette di Melfi (che non esulta perché ex di turno) e De Crescenzo che rendono più ampio il margine tra le due squadre. L’Isernia continua a volare in testa alla classifica, il Cus deve rimboccarsi le maniche e provare a ripartire già sabato prossimo nella trasferta sul campo del Comprensorio Medio Basento. Detto del match, non si può non sottolineare la splendida cornice di pubblico (con una nutrita rappresentanza ospite) che ha reso il derby una partita speciale.

CUS MOLISE 0
ISERNIA C5 9
Cus Molise : D’Alauro, Pietrunti, Brunetti, Caddeo, Passarelli, D’Elia, Di Stefano, Montanaro, Campanella, Cioccia, Ferrante, Joao Alonso. All. Sanginario.
Isernia: Gallon, Bidinotti, Gigliofiorito, De Crescenzo, Santella, Melfi, Caruso, Rafinha, Pelentir, Ariati, Chiodi, Iacovino. All. Scarpitti.
Arbitri:
Arbitri: Caruso di Messina e Leanza di Acireale. Cronometrista: Gentile di Roma 1.
Marcatori: Bidinotti, Gigliofiorito, Ariati, Campanella (autorete) pt: Gigliofiorito, De Crescenzo (2), Melfi (2).
Note: espulso Di Stefano.

Commenti

commenti

Commenti

commenti