Home Campobasso Sicurezza scolastica, delusione dei genitori per le affermazioni di Battista, chiesto incontro...

Sicurezza scolastica, delusione dei genitori per le affermazioni di Battista, chiesto incontro con il premier Renzi

217

Nell’intervento fatto durante la manifestazione di sabato il Presidente Frattura ha indicato che l’Ente regionale ha a disposizione risorse importanti per la sicurezza scolastica, e per questo entro una decina di giorni convocherà il Presidente della Provincia ed il Sindaco di Campobasso per prospettare delle soluzioni per la messa in sicurezza degli edifici scolastici.
Sorprende che debba essere il Presidente della Regione a prendere l’iniziativa quando l’obiettivo del punto sei dell’Ordine del giorno approvato lo scorso 3 novembre mirava proprio ad ottenere dal Comune l’interessamento della Regione. Questo coinvolgimento è comunque un importante passo in avanti per risolvere la problematica della sicurezza dei bambini.
Profonda delusione si è avuta invece nell’intervista rilasciata sabato dal Sindaco, nella quale ha affermato di aver assunto l’impegno di “prospettare” entro il quindici gennaio la soluzione per far terminare i doppi turni ai bambini della scuola Don Milani, e non la data entro la quale i bambini termineranno le lezioni di pomeriggio.
Amareggiati per questa posizione e per i disagi che si riversano su bambini e famiglie (disagi non voluti dai genitori e che l’Amministrazione avrebbe potuto e dovuto evitare conoscendo la problematica da diversi anni) i genitori proseguiranno con le iniziative per giungere alla risoluzione del problema.
Per questo i genitori di quest’Associazione hanno chiesto, attraverso il Presidente Frattura, un incontro con il Presedente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi, che a breve dovrebbe essere nuovamente presente in Molise.
Associazione Scuola a Misura di Bambino

Commenti

commenti

Commenti

commenti