Venittelli: ulteriore boccata di ossigeno per le imprese della pesca produttiva, per i lavoratori e per gli armatori

536

E’ salita di altri 5 milioni di euro, per un monte complessivo di 35 milioni, la dotazione ministeriale per finanziare la cassa integrazione straordinaria, provvedimento contenuto nel decreto legge del 21 maggio 2015, che ha rimodulato gli stanziamenti per gli ammortizzatori sociali. “La cassa integrazione sarà sottoscritta lunedì prossimo, 8 giugno, nella sede del Ministero del Welfare”, ha annunciato l’onorevole del Pd Laura Venittelli, responsabile nazionale del settore Pesca e acquacoltura del Partito democratico.

“Il governo incrementando questa dote ha dimostrato sensibilità nei confronti del comparto ittico, la medesima che ci porta quotidianamente a confrontarci con l’intera filiera ittica nel Paese – ha ribadito l’onorevole Venittelli – per questo siamo soddisfatti del risultato raggiunto e anche della condivisione espressa dall’Alleanza delle Cooperative italiane. Le associazioni di categoria e le parti sociali chiedono la stabilizzazione di strumenti di sostegno al reddito anche per i pescatori e lo sforzo che stiamo profondendo sui territori va nella strada di garantire pari dignità a una economia vitale per le regioni costiere italiane”.

Commenti Facebook