“Mari e monti, uniti per Amatrice”: iniziativa presso la Misericordia di Termoli

1128

“Mari e monti, uniti per Amatrice” il nuovo progetto di solidarietà. L’iniziativa ha coinvolto il Lions club Tifernus, la Misericordia di Termoli, il team dello chef Nicola Vizzarri e l’organizzazione dei produttori OP ‘San Basso’.L’evento, che consterà nella somministrazione di un piatto di pasta all’amatriciana e di una frittura di pesce, offerto dall’O.P.SAN BASSO, accompagnati da vino e acqua,tutto al prezzo di 10,00 euro, si terrà il prossimo 20 settembre presso i locali della Misericordia di quartiere San Pietro.Al centro dell’iniziativa il solo desiderio di dare un aiuto ai terremotati vittime del sisma del 24 agosto scorso, devolvendo agli stessi l’intero ricavato. Ci saranno anche dei punti di prevendita dei biglietti per chi non vorrà fare la fila che saranno al Supermercato Deco Scutti in via Tremiti; presso il bar Via Firenze, Helio Casa e Lino Stilla con All Print in via Montecarlo. I tavoli saranno allestiti nel piazzale della Misericordia. Il Lions ha aperto anche un conto corrente per le popolazioni colpite dal terremoto.
Le ditte che hanno collaborato sono La Molisana, Olio Colavita, Aom Conserve Alimentari, Gruppo Gsm Fratelli Sangiovanni, panificio da Rosa e Marco Bonefro, cooperativa Vini San Nicola Pollutri.

20 settembre 2016 ore 19.00 c/o Misericordia in via Biferno 20/22 Termoli

Commenti Facebook