L’Istituto Alfano di Termoli a Roma al convegno sul nuovo percorso di Biologia a curvatura biomedica

135

ra le 35 scuole italiane prescelte, unica in Molise, l’Istituto Alfano ha partecipato al Convegno del 19 settembre scorso a Roma nella sala delle Comunicazioni del MIUR: all’evento di presentazione del nuovo percorso a curvatura biomedica erano presenti la docente referente, prof.ssa Rossana Vaudo, il presidente dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Campobasso dott.ssa Carolina De Vincenzo e la Dirigente dell’Istituto Alfano, dott.ssa Concetta Rita Niro :«La nostra è una scuola in crescita, non solo in termini numerici, ma anche in termini di offerta formativa, sia dal punto di vista del ventaglio dei percorsi offerti alle famiglie (licei classico e scientifico, liceo scientifico con opzione scienze applicate e a indirizzo sportivo e ora anche percorso a curvatura biomedica), sia da quello squisitamente qualitativo: la ricerca e l’innovazione didattica, la formazione e l’attitudine alla sperimentazione che caratterizzano il nostro corpo docente, maturato in questi anni, ci hanno portati ad interpretare e ad adeguarci ai cambiamenti in atto nel mondo intorno a noi, confermandoci come istituzione educativa e formativa in crescita anche nelle preferenze delle famiglie e degli studenti del nostro contesto di riferimento. Certamente è anche per questi motivi che siamo stati scelti dal MIUR per avviare già da quest’anno il percorso a curvatura biomedica per le classi terze». Durante la giornata di convegno, la delegazione dell’Alfano ha incontrato l’ispettore dott. Massimo Esposito, selezionatore delle scuole e membro della cabina di regia minsteriale, il sen. Pittoni, il sottosegretario Giuliani e, durante la pausa pranzo, il ministro Bussetti.

Commenti Facebook