La Giusta Scuola chiede controllo e monitoraggio della presenza di Gas Random presso la scuola elementare di via Po

545

La valutazione dell’esposizione al radon negli edifici scolastici è un’esigenza irrinunciabile non solo in quanto richiesta dal D.Lgs. n° 241 del 26 maggio 2000, in attuazione della Direttiva Comunitaria 96/29/EURATOM, in materia di protezione sanitaria della popolazione e dei lavoratori contro i rischi derivanti dalle radiazioni ionizzanti, ma soprattutto per la destinazione ad una popolazione in età scolare che, a causa della giovane età, risulta più sensibile agli effetti nocivi delle radiazioni.Il gas radon è un importante agente di rischio per la salute: è stato classificato, infatti, come la seconda causa di tumore al polmone dopo il fumo di tabacco.

Essendo legalmente possibile chiedere il Certificato Radon alle scuole (Decreto legislativo. 241/2000) dato che la scuola è anche luogo di lavoro, si richiede che presso la Scuola elementare di Via Po di Termoli venga eseguito un monitoraggio atto ad individuare l’eventuale presenza del gas radon visto che la suddetta scuola non è stata inclusa nell’indagine eseguita dall’ ARPA MOLISE.

Commenti Facebook