Comune di Termoli: Dirigente Lavori pubblici, pubblicato il bando

1135

È stato pubblicato l’avviso per la selezione pubblica del dirigente Settore IV Lavori Pubblici – Manutenzioni. C’è tempo fino al 3 dicembre per far pervenire le domande al Comune di Termoli. La selezione avverrà mediante esame comparativo di curricola ed eventuale colloquio ed è aperta anche ai dipendenti interni alla struttura comunale. Si trata diincarico a tempo determinato che, quindi non potrà avere durata superiore al mandato elettivo del sindaco in carica. Il trattamento economico previsto sarà equivalente a quello previsto dal vigente contratto collettivo nazionale e decentrato per il personale degli enti locali e sarà definito in stretta correlazione con il bilancio dell’Ente.

I requisiti per presentare la propria candidatura sono i seguenti:

1- titolo di studio: laurea in Ingegneria Civile, in Ingegneria per l’Ambiente e per il Territorio, o Architettura (o equipollente) secondo il vecchio ordinamento o laurea specialistica o magistrale nuovo ordinamento afferente la materia oggetto dell’incarico secondo la classificazione del MIUR. Valgono le equipollenze e le equiparazioni tra titoli accademici italiani reperibili sul sito istituzionale del MIUR all’indirizzo www.istruzione.it. I concorrenti sono tenuti ad indicare nella domanda il riferimento normativo dell’equipollenza con la laurea in Ingegneria Civile o Architettura. È richiesto anche il possesso dell’abilitazione all’esercizio della professione di Ingegnere o Architetto.

2- esperienza professionale in uno dei seguenti contesti:

– esperienza di lavoro subordinato maturata per almeno 5 anni, anche non continuativi, in posizione dirigenziale presso pubbliche amministrazioni di cui al D. Lgs. n.165/2001 o in organismi ed enti pubblici o privati ovvero aziende pubbliche o private equiparabili a quelle oggetto dell’incarico da assegnare;

– essere o essere stato dipendente di ente locale con inquadramento iniziale in categoria D, cui sia stati attribuiti incarichi gestionali di responsabilità non inferiori a quelli di Posizione Organizzativa per almeno 5 anni, anche non continuativi;

– avere maturato una particolare specializzazione professionale, culturale e scientifica desumibile dalla formazione universitaria nonché da concrete esperienze di lavoro per almeno 5 anni, anche non continuativi, nelle pubbliche amministrazioni, compreso il Comune di Termoli, in posizioni per l’accesso alle quali è richiesto il diploma di laurea sub 1).

Sono richiesti i seguenti requisiti soggettivi generali alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande:

1- cittadinanza italiana o di altri paesi appartenenti all’Unione Europea, fatte salve le eccezioni di legge (sono equiparati ai cittadini italiani gli italiani non appartenenti alla Repubblica e coloro per i quali tale equiparazione sia riconosciuta in virtù di apposito decreto del Capo dello Stato);

2- idoneità psico-fisica all’impiego, accertata, ove occorra, secondo le modalità previste dalla vigente normativa;

3- godimento dei diritti civili e politici;

4- non essere in alcuna delle condizioni previste dalle leggi vigenti come cause ostative alla costituzione del rapporto di pubblico impiego;

5- essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva per i cittadini italiani che vi fossero assoggettati;

6- età non inferiore agli anni 18 (non sono previsti limiti massimi di età).

Tutti i requisiti richiesti devono essere dichiarati, a pena di esclusione, nell’istanza di ammissione e devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande.

Le domande devono pervenire al Comune di Termoli entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 03 dicembre 2015.

Alla domanda devono essere allegati, a pena di esclusione:

– fotocopia di un documento di identità o di riconoscimento del concorrente in corso di validità;

– curriculum vitae redatto secondo il formato europeo con l’indicazione dei servizi prestati e periodi di lavoro attinenti l’esperienza acquisita, delle posizioni di lavoro ricoperte, motivi delle cessazioni dei rapporti lavorativi e di ogni altra informazione che l’interessato ritenga utile fornire nel proprio interesse, per consentire una valutazione completa della professionalità posseduta (il concorrente ha facoltà di produrre le valutazioni ricevute secondo il sistema permanente di valutazione dell’ente di appartenenza).

La domanda deve essere trasmessa con una delle seguenti modalità:

– consegna diretta all’ufficio protocollo del Comune di Termoli – via Sannitica n. 5;

– raccomandata a/r indirizzata all’ufficio personale del Comune di Termoli – via Sannitica n. 5 – 86039 Termoli (CB) (farà fede la data di arrivo e non di spedizione);

– posta elettronica certificata all’indirizzo [email protected] (le domande saranno accolte solo se provenienti da caselle di posta elettronica certificata). La domanda e gli allegati devono essere trasmessi come documenti allegati al messaggio di posta elettronica certificata. Se il candidato ne dispone, la firma digitale assolve al requisito della sottoscrizione autografa. Le candidature ed i relativi allegati trasmessi mediante posta elettronica saranno ritenuti validi solo se inviati in formato pdf (ove prodotti in formati diversi saranno considerati irricevibili).

La spedizione della domanda effettuata da casella PEC verso la casella PEC dell’Amministrazione ha valore legale di raccomandata con ricevuta di ritorno. Le domande pervenute dopo il termine di scadenza indicato, anche se spedite prima, non saranno prese in considerazione ai fini della selezione.

Altre info sul sito del Comune di Termoli sezione Avvisi:

http://www.comune.termoli.cb.it/servizi/avvisi.html

Commenti Facebook