Serie D: finisce pari tra Amiternina e Campobasso

889

La partita , inizia, con i locali in attacco e Capuano deve uscire dalla propria area per respingere la palla. Al 10, angolo, per i Lupi ma la sfera termina fuori.Al 17, gli Abruzzesi, passano in vantaggio , Shipple tira la palla viene ribattuta su Torbidone che lesto insacca, e’ 1-0 per i padroni di casa.I rossoblu, attaccano alla ricerca del pareggio ma la difesa dei locali fa buona guardia.Al 25, azione degli ospiti, ma Schina blocca la sfera senza problemi. La difesa rossoblu, non sembra impeccabile come sette giorni fa contro la Recanatese.Al 38, proteste dei locali, per un fallo di mani in area di Santangeli ma il direttore di gara fa cenno di proseguire per lui e’ tutto regolare. Finisce, cosi’, la prima frazione di gioco ,con gli Abruzzesi in vantaggio per 1-0.Nel secondo tempo, al 48, viene espulso Mariani,per fallo su Bucchi.I locali, restano cosi’in dieci uomini.Al 60, azione di Dimas, il quale fa partire un gran tiro che termina di poco fuori. Al 65, fallo su Alessandro, e l’arbitro assegna il penalty ai Lupi. Dimas, si incarica di battere la massima punizione e realizza cosi’ 1-1.Al 80, Cappellacci, sostituisce Dimas, molto stanco con Aquino.Il campobasso, attacca , vuole vincere a tutti i costi la partita anche perche’ gli avversari giocano in dieci dopo l’espulsione di Mariani.I lupi, hanno tre palle goal ma non riescono a concretizzare, perche’ la difesa locale difende con i denti il risultato di parita’.Finisce, cosi, la gara sul 1-1 un risultato buono per gli Abruzzesi ma non per i Rossoblu che hanno giocato tutto il secondo tempo in superiorita’ numerica e dovevano vincere la gara, speriamo di rifarci mercoledi a Selvapiana contro la Sambenedettese dove dobbiamo vincere a tutti i costi perche’ un altro passo falso non e’ ammesso.

Amiternina
Schina, Ventura, Lenart, Valente, Petrone, Shipple, Mariani, Di Ciccio, De Matteis, Di Paolo, Torbidone.
All Angelone.
Campobasso
Capuano, Santangeli, Raho, Fusaro, Gattari, Prezioso, Boldrini, Valentini, Bucchi,Dimas, Alessandro.
All Cappellacci.
arbitro Miele di Nola.
Marcatori al 17 Torbidone , al 65 Dimas rig.

Arnaldo Angiolillo

Commenti Facebook